Clay Tab

Descrizione corso

I modi espressivi e di progettazione sono variegati e molto diversi tra loro e nessuno ha una valenza superiore rispetto agli altri. Clay tab vuole essere un'aggiunta interessante e anche stimolante alle suddette modalità. Il corso verterà sulla conoscenza di questo nuovo strumento, una sorta di taccuino tridimensionale, dove si possono incidere, scavare o anche sviluppare in altezza le idee sfruttando la plasticità del materiale di cui è composto. Si terrà un'introduzione alla scultura volta a capire come lavorare il clay e come sfruttare appieno il Clay tab. Infine, per salvare la propria idea si procederà con la creazione di uno stampo in gomma siliconica, capace di copiare esattamente la forma scolpita, dal quale si potranno ricavare dei multipli.

 

Informazioni generali

Il corso partirà solo se verrà raggiunta la quota minima di iscritti che è di cinque (5) partecipanti.
Nel caso in cui il corso non dovesse raggiungere la quota minima si procederà con il rimborso totale del biglietto.

Il corso si svolgerà nella giornata di sabato 3 novembre 2018 dalle ore 10 alle ore 19.
Il corso prevede un ora di pausa pranzo indicativamente della 13 alle 14.
A fine corso ad ogni partecipante sarà consegnato il Clay Tab.

Nel caso l'iscritto al corso non dovesse essere in possesso della tessera associativa, dovrà essere fatta in sede ed il costo aggiunto a quello del worskshop.

 

Materiali richiesti

Nessuno.

Giornate

Il corso si svolgerà nelle seguenti date

3 novembre 2018 - 10:00

Durata del corso

8 ore

Luogo

Museo Carlo Zauli Via della Croce 6 – 48018 Faenza

Posti totali

10

Posti rimanenti

10

Costo iscrizione

130,00

Informazioni docente

Giorgio Gurioli

1981 Giorgio Gurioli inizia la sua attività: design di elettronica e strumentazioni per Motorola, Rockwell, Digital, Teko
1985 fonda Meta srl societa di progettazione e produzione per il tempo libero
1991 fondatore di Syn Design srl oggetti “simbiotici” autoprodotti ( reggilibri TRA al MOMA di NY )
1995 fonda “Mix experience srl” autoproduzione psicadelica
2000 Spazio sensibile opera digitale in cui il punto di vita sostituisce il punto di vista
2001 ODUE Concept TM per oasis un’intera gamma di prodotti confluiti da spazio sensibile
2002 Museum Collection oggetti con funzione emotiva realizzati con le tecniche digitali e venduti on line
2002 Design extrasensoriale per Kundalini ( Hara miglior oggetto di design del pianeta nel 2002 secondo la rivista GQ, Asana, Body, Alone)
2005 Robotica friendly project con Esatroll e Bluebotic
2009 Homology, the structure connecting le implicazioni dei nuovi linguaggi della genetica (DNA_RNA) ( Lampada e poltrona per Kundalini al salone del mobile)
2010 fonda NUCLEUS design customization
2013 selezionato all’INDEX DESIGN con la linea di verniciatura per Cefla Finishing
2014 selezionato al Compasso D’ORO con la linea di verniciatura per Cefla Finishing

E’ docente di progettazione all’ISIA di Faenza, tiene corsi sull’utilizzo di CAD per la modellazione tridimensionale e svolge un’intensa attività CEO con forum e blogs (www.mxp3d.com), è presente nel mondo del design con innumerevoli pubblicazioni e libri del settore, segnalazioni in diversi compassi d’Oro, GoodDesign awards , Adi Index.
I suoi progetti sono presenti nei musei e negli shop più importanti del pianeta ( MOMA, Museo Mirò e Steadlick Museum).