ZBrush

Descrizione corso

Il workshop di modellazione 3D con Zbrush si rivolge a professionisti, studenti o semplici curiosi che vogliono apprendere le basi della scultura 3D.  Esploreremo l’interfaccia, le funzioni base e tutti i principali strumenti utilizzabili per modellare qualsiasi tipo di superficie 3D tramite tecniche di modellazione scultoree.

 

Informazioni generali

Il corso partirà solo se verrà raggiunta la quota minima di iscritti che è di cinque (5) partecipanti.
Nel caso in cui il corso non dovesse raggiungere la quota minima si procederà con il rimborso totale del biglietto.

Il corso si svolgerà nelle giornate di sabato e domenica nelle date 1-2 dicembre 2018 dalle ore 10 alle ore 19, con un ora di pausa pranzo.

Nel caso l'iscritto al corso non dovesse essere in possesso della tessera associativa, dovrà essere fatta in sede ed il costo aggiunto a quello del worskshop.

 

Materiali richiesti

Ogni partecipante dovrà essere munito del proprio computer portatile ed avere pre installato il software Zbrush.
Il software lo potete trovare qui in prova per 45 gironi.

 

Materiali scaricabili

In questa sezione puoi trovare materiale scaricabile anche se non hai acquistato il corso

Scarica il programma

Giornate

Il corso si svolgerà nelle seguenti date

1 dicembre 2018 - 10:00
2 dicembre 2018 - 10:00

Durata del corso

16 ore

Luogo

Via della Croce, 6, Faenza, RA, Italia

Posti totali

12

Posti rimanenti

12

Costo iscrizione

200,00

Informazioni docente

Roberta Fontana

Diplomata in scultura, compie un percorso lavorativo manuale e, già durante
gli anni di studio, entra come apprendista cerista nel laboratorio orafo
del fratello, dove si specializza come cerista prototipatrice per la
produzione di alta gioielleria, collaborando con importanti aziende del
settore (Mikimoto, Andrew Tury, Ventura, Crivelli, Chimento e iFontana).

Nel 2007, dopo diversi anni di lavoro artigianale, un po’ per curiosità, un
po’ per necessità, comincia ad interessarsi ad un software che sembra
replicare la modellazione manuale dei gioielli: Rhinoceros.
Frequenta, così, i corsi di Rhinoceros fino a diventare Trainer.
Con Rhino progetta gioielli e partecipa alla realizzazione di ricostruzioni
tridimensionali di diversi siti archeologici destinati a pubblicazioni di
carattere scientifico.

Scocca, infine, l’amore per il programma Zbrush che rappresenta, per lei,
il ritorno alla passione d’origine, ovvero la scultura e, dopo un lungo periodo di studio
e apprendimento, inizia a modellare autonomamente.
Si dedica soprattutto ai ritratti e ai figurini di carattere storico
finalizzati alla stampa, lavorando per diverse aziende produttrici per collezionisti, tra i quali
“Masterclass” e 9th Gate Miniatures.